Home PageHome PageClassificheScambio LinkPubblicit

Scegli l'artista per lettera
A B C D E F G H I J K L M NO P Q R S T UV W X Y Z 0/9

Novità AlbumItaliane StraniereSigle TVCanzoni di NataleSpot Tv

Arisa - L'inventario di un amore

Arisa Dall'ultimo album di "Arisa", "Malamorenò" ecco "L'inventario di un amore" una bellissima canzone definita dalla cantante stessa come una spensierata ballata romantica. La convivenza non è sempre semplice. Il periodo di "prova" in cui si è sempre a giudicare il compagno e come sarà l'esistenza accanto ad esso. Dai ritmi sempre dolci e delicati, nonostante il chiaro messaggio, sembra una canzone fiabesca....



In caso di mancato funzionamento, vi preghiamo di contattarci specificando il video


Testo
Fare l'inventario di un amore
Non è certo facile, ma posso
Dirti che ho trovato in un cassetto ieri il tuo maglione rosso
Questa nostra stanza non riesce
A tenere tutto ciò che è nostro
Se apri le finestre esce amore esce amore a più non posso
Sulla scrivania, tazze di caffè
Panni stesi da due mesi che non raccogliamo
Il vento porta via con sè, luce entra che
Basta il tuo sorriso, basta quel tuo viso
Tutto torna a posto, tutto prende un senso
Tutto ciò che voglio è qui…
Sei tu
E se con l'età tutto cambierà
Ti ricorderai di quei giorni in cui eravamo solamente noi
Tutto il resto adesso e poi
Fare l'inventario di un amore
Non è certo facile ma posso
Dirti che ho trovato le tue chiavi sempre lì al solito posto
Tutto quel disordine perfetto
Certe volte sembra che abbia gusto
Noi professionisti a perder tutto sempre lì nel posto giusto
Gente per la via passa e dice che
Sta cambiando il tempo fuori piove chiudi tutto
E vieni qui vicino a me, sei vicino a me
Basta il tuo sorriso, basta quel tuo viso
Tutto torna a posto, tutto prende un senso
Tutto ciò che voglio è qui
Sei tu
E se con l'età tutto cambierà
Ti ricorderai di quei giorni in cui eravamo solamente noi
Tutto il resto adesso e poi...
E se con l'età tutto cambierà
Ti ricorderai di quei giorni in cui eravamo solamente noi
Tutto il resto adesso e poi


Questo post ti è piaciuto? Lascia un commento o iscriviti ai feeds così rimarrai sempre aggiornato sui nuovi contenuti!

Leggi i Commenti ( 0 )

Fabrizio Moro - Album Ancora Barabba

Ancora Barabba Album di Fabrizio Moro"Ancora Barabba" è l'ultimo album di "Fabrizio Moro" che riprende le canzoni contenute nel disco "Barabba" più 7 inediti tra cui "Non è una canzone" brano esibito all'ultimo festival di Sanremo. Il temo su cui vertono quasi tutte le canzone è il sociale e i vari problemi di attualità odierna che magari passano in secondo ordine. La crisi e il lavoro sempre più precario e in nero. Fabrizio con la musica quindi protesta contro la situazione attuale e mostra un certo ottimismo per il futuro....

Tracklist
  1. Un pezzettino
  2. Sangue nelle nene
  3. Sei andata via
  4. Barabba
  5. Il senso di ogni cosa
  6. Non gradisco
  7. Il peggio è passato
  8. Desiderare
  9. Melodia di giugno
  10. Il momento giusto
  11. Quel fischio sopra la pianura
  12. Ottobre


Questo post ti è piaciuto? Lascia un commento o iscriviti ai feeds così rimarrai sempre aggiornato sui nuovi contenuti!

Leggi i Commenti ( 0 )

Fabrizio Moro - Non è una canzone

Fabrizio Moro sul palco di Sanremo 2010 Diventato famoso grazie alla sua canzone "Pensa" presentata a Sanremo giovani di qualche anno fa, tutti ricorderanno il ritornello... "prima di sparare pensa, prima di...". Quest'anno torna al festival sezione big con "Non è una canzone" ed ancora una volta l'artista si sofferma su tematiche di attualità molto importanti. Nonostante le difficoltà e le varie crisi la vita è pur sempre un'occasione....



In caso di malfunzionamento, vi preghiamo di contattarci specificando il video


Testo

Questa è la mia vita non è una prigione
Perchè la mia vita è una grande occasione
Questa è la mia vita non è una canzone
La la la la la la la la la la
Faccio fatica a fare quello che voglio
Faccio fatica ad esprimermi al meglio
Sono trent'anni che mi sento dire
Che prima o poi qualcosa dovrà cambiare
Ho fatto ogni lavoro per rispettare
Un equilibrio etico politico sociale
Economico poetico giusto e culturale
Per dire la mia per farmi rispettare
Ma niente hanno cercato di manipolarmi i sogni
Le speranze le mie idee il fisico e la mente
Dopotutto sono un uomo e come l'animale segue l'animale più grande
Io dovrei seguire chi ha il potere di decidere per me
E poi mi lascia in mutande
Questa è la mia vita non è una prigione
Perchè la mia vita è una grande occasione
Questa è la mia vita non è una canzone
La la la la la la la la la la
Faccio fatica a trovare un pretesto
Faccio fatica ad essere onesto
Vivo in un'ipotesi esistenziale
Sono condannato all'evasione fiscale
Comunicare comunicare
Questa è la parola in cui confido per salvare
Una generazione forse anche due forse tre
Ogni uomo deve comunicare
Per resistere davvero per capire l'emisfero
Per non sentirsi solo amare terra e cielo
E trovare le parole per esprimere un disagio
Un'emozione una paura che anche la paura più grande
Può svanire se trovi la forza di difendere il tuo pensiero
Questa è la mia vita non è una prigione
Perchè la mia vita è una grande occasione
Questa è la mia vita non è una canzone
La la la la la la la la la la
Questa è la mia vita non è una prigione
Perchè la mia vita è una grande occasione
Questa è la mia vita non è una canzone
La la la la la la la la la la
Io sono libero di dire di fare
Quello che mi pare
Io sono libero di dire di fare
Di vivere amare tornare e andare lontano da te
Questa è la mia vita non è una prigione
Perchè la mia vita è una grande occasione
Questa è la mia vita non è una canzone
La la la la la la la la la la
Questa è la mia vita non è una prigione
Perchè la mia vita è una grande occasione
Questa è la mia vita non è una canzone
La la la la la la la la la la
Questa è la mia vita non è una prigione
Questa è la mia vita non è una canzone


Questo post ti è piaciuto? Lascia un commento o iscriviti ai feeds così rimarrai sempre aggiornato sui nuovi contenuti!

Leggi i Commenti ( 1 )

Malika Ayane - Album Grovigli

Grovigli album di Malika Ayane cover Una tra le voci italiani più belle è sicuramente "Malika Ayane" giovanissima artista che dallo scorso Sanremo non fa che sorprenderci ed entusiasmarci con le sue stupende canzoni. Anche quest'anno al festival ha raccolto molti consensi. Non sarà arrivata fre le finaliste, ma ha vinto il premio della critica. "Grovigli" è il suo secondo album e racchiude ben 12 brani alcuni inglesi realizzati con la partecipazione anche di artisti di spessore come "Cesare Cremonini". Il brano che ha anticipato l'uscita del disco, ed è stata anche la canzone portata a Sanremo 2010, è "Ricomincio da qui"...

Tracklist
  1. Thoughts and clouds
  2. Brighter than sunshine
  3. Little brown bear feat. Paolo Conte
  4. Mille
  5. Outro (Ricomincio da qui)
  6. Satisfy my soul
  7. Chiamami adesso
  8. Sogna
  9. Reprise (SOGNA)
  10. Just believe in love with Cesare Cremonini


Questo post ti è piaciuto? Lascia un commento o iscriviti ai feeds così rimarrai sempre aggiornato sui nuovi contenuti!

Leggi i Commenti ( 0 )

Malika Ayane - Ricomincio da qui

Malika Sanremo 2010


Malika con la sua bellissima voce ha intanto tutti al festival di Sanremo. La sua canzone, "Ricomincio da qui" non sarà arrivata in finale, ma ha vinto lo stesso il premio della critica e molti sondaggi. La sua paura principale era di stonare aveva dichiarato prima del festival eppure Ayane non ha deluso anzi ha incantato come solo lei sa fare.


In caso di mancato funzionamento, vi preghiamo di contattarci specificando il video


Testo

Me ne accorgo così
Da un sospiro a colazione
Non mi piace sia tu
Il centro di me
Niente mi porterò
Solo vento tra le mani
Più leggera sarò
Sospesa
Sorriderò prima di andare
Basterà un soffio e sparirò
Forse sarà pericoloso
Forse sarà la libertà
Mi guarderai e vedrai una
Eppure non sarò sola
Una novità sarà
E mi porterà
A non fermarmi mai
Non voltarmi mai
Non pentirmi mai
Solo il cielo avrò sopra di me
Solo il cielo avrò sopra di me
Ricomincio da qui
Da un’effimera illusione
Mi risveglio e ci sei
Ancora tu
Qui


Questo post ti è piaciuto? Lascia un commento o iscriviti ai feeds così rimarrai sempre aggiornato sui nuovi contenuti!

Leggi i Commenti ( 0 )

Morganicomio Al suo meglio cover album di Morgan
Morgan, l'artista caduto nella droga e per questo escluso dal festival di Sanremo 2010. Purtroppo è questa la pubblicità negativa che avrà il suo ultimo album realizzato appunto per l'evento musicale italiano più atteso.
Fra i brani contenuti nel compact disck anche "La sera" bellissimo brano che non ha potuto dire la sua sul palco dell'Ariston. Chissà se avrebbe potuto competere per la finalissima....


Tracklist
  1. Altrove
  2. Amore Assurdo
  3. Tra 5 Min
  4. Un Giudice
  5. Io Che Non Vivo (Senza Te)
  6. Crash
  7. Contro Me Stesso
  8. Animali Familiari
  9. The Baby
  10. Dormono Sulla Collina
  11. Canzone Per Natale
  12. Il Mio Mondo
  13. Un Ottico
  14. Una Storia D’Amore E Di Vanità
  15. Aria
  16. Un Malato Di Cuore
  17. Qualcuno Tornerà
  18. Stay Here With Me (Resta Con Me)


Questo post ti è piaciuto? Lascia un commento o iscriviti ai feeds così rimarrai sempre aggiornato sui nuovi contenuti!

Leggi i Commenti ( 0 )

Morgan, Marco Castoldi"La Sera", sarà sicuramente una delle canzoni più ricordate di Sanremo anche se in lato negativo. Un grande artista, Morgan, che nella vita di tutti i giorni si chiama Marco e che lotta a causa di una dipendenza grave come è la droga che affligge purtroppo la nostra società odierna. Il caso Morgan ha purtroppo "distratto" dall'argomento principe che è la musica. La sua canzone non è stato per nulla considerata mentre ci cercava di gettare ancor più fango e attenzioni verso l'uomo. La Sera, canzone stupenda e romantica, dal testo dolce e speranzoso. Un alone di tristezza, ma anche una fievole speranza costeggiano questo brano che anche alla fine, quando sembra tutto risolto richiama pessimismo e tristezza lasciando sorpresi.....
Che la canzone sia potuta arrivare in finale non lo sapremo. Marco non ha potuto diffondere il suo messaggio musicale a causa delle sue debolezze che l'hanno penalizzato. Sicuramente i suoi fans, "quelli veri", capiranno l'uomo e apprezzeranno l'artista per l'ennesimo capolavoro..


In caso di malfunzionamento, vi preghiamo di contattarci specificando il video


Testo

Siapre la sera
Vedi, s'avvera
Morbida svela e distende
La sua coperta nera
Ecco la sera, bella la sera
La luce s'inchina
Esce di scena
Poi si nasconde tra i monti
Scalderà altre genti
Brucerà altri campi
E altri orizzonti
Avanti, entri la sera
E noi siamo ancora qui
Ma niente sembra uguale, con te
Con te si può parlare
Disordinare il destino
Rimandare il mattino
Che il modo migliore è
Consumare le pre facendo l'amore
Cade la sera
E il cuore s'ispira
Mentre il cielo si oscura
Buio a regalar le stelle
Belle illusioni, sogni lontani
Anche se per oggi abbiamo dato già abbastanza
Tutte le nostre forze, tutti i fianchi e gli occhi
Non siamo stanchi
E d'incanto l'identico istinto ci coglie
E con me ti fai trascinare via
Guarda la sera
Scende sicura
Apre la notte futura e
Non infonderà paure
Anzi ci invita a nuove avventure
E fin che resteremo insieme non morirò
E del tormento allora ci faremo un canto
Tutto il tempo che resta, ogni sera la nostra festa
E il vento come orchestra
Mentre un raggio di luna rifrange
Sulla pioggia che piange tu volteggi come un'onda
Così volubile e profonda, stasera
L'atmosfera profuma d'incenso
Quando ormai mi credevo disperso
Con stupore immenso tutto ritorna per me ad avere un senso
O almeno si spera
Esce la sera
Buona la sera


Questo post ti è piaciuto? Lascia un commento o iscriviti ai feeds così rimarrai sempre aggiornato sui nuovi contenuti!

Leggi i Commenti ( 0 )

Sonohra - Baby

Sonohra I Sonohra approdano al festival di Sanremo 2010 con "Baby" una canzone molto soave quanto bella. Una canzone d'amore. Un amore difficile ma forte. La speranza che la storia continui nonostante le difficoltà. Una sorta di dichiarazione e conferma dei propri sentimenti.... "Posso scendere l’inferno e non bruciarmi mai, posso tutto ma non posso ripartire senza lei". Bellissimo testo e una musica leggera, ma non troppo, e spensierata. Come ben sapete però, i Sonohra non hanno raccolto molti consensi al festival. Eliminati assieme a Valerio Scanu, ma no ripescati. Ovviamente ci aspettiamo molto da questi giovani artisti che hanno ancora tanta strada di fronte a loro.



In caso di mancato funzionamento, vi preghiamo di contattarci specificando il video


Testo

Piove il cielo nei tuoi occhi ed io muoio dentro te,
Lascia tutte le carezze sulle labbra aride.
Sei un fuoco tra due specchi,
Una scia nel silenzio del cuore.
Anche se sei sola,
Io non ti ho lasciata mai,
Sangue e ghiaccio in una rosa,
Leggo il corpo di chi sei.
In un quadro senza voce, tu dipingi l’amore
Che io non ti ho dato,
Un dolore segreto.
Baby, ovunque sia il tuo nome t'amo,
Baby, dovunque sia il tuo amore t'amo
Baby, tutto quello che ho perso sei tu
Tutto quello che amo sei, tu.
Posso scendere l'inferno e non bruciarmi mai,
Posso tutto ma non posso ripartire senza lei.
Come petali dispersi, in un altro universo
Che tu, mi hai lasciato
In un bacio segreto.
Baby, ovunque sia il tuo nome t'amo,
Baby, dovunque sia il tuo amore t'amo
Baby, tutto quello che ho perso sei tu,
Tutto quello che amo sei tu.
Non c'è stato niente dopo il bene che sei stata,
Non c'è stato niente dopo te, come te
Ovunque sia il tuo nome t'amo,
Baby, dovunque sia il tuo amore t'amo,
Baby, tutto quello che ho perso sei tu!
Baby, tutto quello che ho perso sei tu
Tutto quello che amo sei tu,
Tutto quello che sono sei tu!!


Questo post ti è piaciuto? Lascia un commento o iscriviti ai feeds così rimarrai sempre aggiornato sui nuovi contenuti!

Leggi i Commenti ( 0 )

Noemi - Per Tutta La Vita

Noemi Per tutta la vitaLa bravissima Noemi, giovane dalle grandi qualità artistiche, ultimamente ha dato dimostrazione di se regalandoci emozioni uniche con le sue stupende canzoni. La sua canzone, "Per Tutta La Vita" è senza dubbio stupenda e magari meritava una diversa posizione al festival, ma molto probabilmente la vedremo in testa alle hits delle prossime settimane...

In caso di mancato funzionamento, vi preghiamo di contattarci specificando il video


Testo

Per tutta la vita
Andare avanti
Cercare i tuoi occhi
Negli occhi degl'altri
Far finta di niente
Far finta che oggi
Sia un giorno normale
Un anno che passa
Un anno in salita
Che senso di vuoto
Che brutta ferita
Delusa da te, da me,
Da quello che non ti ho dato
Per tutta la vita
Cercare un appiglio
L'autunno che passa
Ma forse sto meglio
Trovarsi per caso
In un bar del centro e sentirsi speciale
Ma l'amore è distratto,
L'amore è confuso
Tu non arrabbiarti, ma io non ti perdono
Delusa da te, da me,
Da quello che non mi hai dato...mai
Esplode
Il cuore
Distante
Anni luce fuori da me
Sei colpa mia
La gelosia
Infrange tutto e resta niente...
Le solite scuse,
Le solite storie,
Bugie, speranze,
A volte l'amore
Mi guardo allo specchio
Mi trovo diversa
Mi trovo migliore
Un nuovo anno che passa
Un nuovo anno in salita
Che senso di vuoto
Che brutta ferita,
Ferita da te, da me,
Da quello che non c'è stato...mai
Esplode
Il cuore
Distante
Anni luce fuori da me
Sei colpa mia
La gelosia
Infrange tutto e resta niente...qui

Per tutta la vita
andare avanti...
Un anno in salita per me,
per te, per me, per te, per me...
Esplode
Il cuore
Distante
Anni luce fuori da me
Sei colpa mia
La gelosia
Infrange tutto e resta il niente...qui


Il sito di Noemi


Questo post ti è piaciuto? Lascia un commento o iscriviti ai feeds così rimarrai sempre aggiornato sui nuovi contenuti!

Leggi i Commenti ( 0 )

Marco Mengoni - Re Matto

Re Matto Cover, Marco MengoniEcco il nuovo Ep di "Marco Mengoni" vincitore dell'ultima edizione di X-Factor. L'album contiene 7 brani tra cui "Credimi Ancora" il brano portato alla 60° edizione del festival di Sanremo 2010 che ha ottenuto molti successi arrivando fra le finaliste. Il disco è disponibile nei negozi e su itunes dal 19 febbraio e tenta di scalare immediatamente le classifiche come il precendete album, "Dove Si Vola". Ovviamente per un artista alle prima armi come Marco non ci si aspettava un tale successo. La televisione l'ha sicuramente aiuto soprattutto nel farsi conoscere e amare dai suoi fans. Chissà cosa ci riserverà ancora nel futuro questo artista..

Tracklist
  1. Questa Notte
  2. Stanco (Deeper Inside)
  3. In Un Giorno Qualunque
  4. Fino a Ieri
  5. In Viaggio Verso Me
  6. La Guerra


Questo post ti è piaciuto? Lascia un commento o iscriviti ai feeds così rimarrai sempre aggiornato sui nuovi contenuti!

Leggi i Commenti ( 0 )

Valerio Scanu e Alessandra Amoroso al 60°esimo festival di Sanremo 2010Colpo di scena sul palco dell'Ariston. Valerio Scanu e Alessandra Amoroso, da rivali ad Amici e duettanti al festival più importante della canzone italiana. Una bellissima canzone d'amore dalle stupende e soavi musiche. Ovviamente Valerio è fra i candidati dei vincitori dalla sua dovrebbe avere gli spettatori televisi più giovani che come lo scorso anno potrebbero far la differenza e farlo vincere come accadde all'altro concorrente di amici Marco Carta...
Ovviamente Sanremo è anche sorpresa.....



In caso di malfunzionamento, vi preghiamo di contattarci specificando il video



Testo
Per Tutte le Volte Che
Per tutte le volte che
Mi dici basta e basta più non è
Non corrisponde il flusso delle tue parole al battito del cuore.
Per tutte le volte che
Mi chiedi scusa e scusa più non è ma trovi sempre il modo di farmi sembrare il
Simbolo del male.
Per tutte le volte che
È tua la colpa, forse non lo è
Ma il dubbio basta a farmi ritrovare quella voglia di gridare ma,
Poi c'è una volta in cui scatta qualcosa
Fuori e dentro noi e tutto il resto è piccolo
Come uno spillo impercettibile
Come se un giorno freddo in pieno inverno
Nudi non avessimo poi tanto freddo perché
Noi coperti sotto il mare a far l'amore in tutti
I modi, in tutti i luoghi in tutti i laghi in tutto
Il mondo l'universo che ci insegue ma ormai siamo irrangiungibili…
Per tutte le volte che
Un pugno al mura fa nulla perché
Questo dolore è dolce come il miele
Confrontato con il male che ci facciamo
Se così potente questo amore che ci
Difendiamo con tutta la forza ma non basta quasi mai
Come se un giorno freddo in pieno inverno
Nudi non avessimo poi tanto freddo perché
Noi coperti sotto il mare a far l'amore in tutti
I modi, in tutti i luoghi in tutti i laghi in tutto
Il mondo l'universo che ci insegue ma ormai siamo irrangiungibili… irrangiungibili
Come se un giorno freddo in pieno inverno
Nudi non avessimo poi tanto freddo perché
Noi coperti sotto il mare a far l'amore in tutti
I modi, in tutti i luoghi in tutti i laghi in tutto
Il mondo l'universo, l'universo, l'universo…
Come se un giorno freddo in pieno inverno
Nudi non avessimo poi tanto freddo perché
Noi coperti sotto il mare a far l'amore ma
Ormai siamo irrangiungibili…


Questo post ti è piaciuto? Lascia un commento o iscriviti ai feeds così rimarrai sempre aggiornato sui nuovi contenuti!

Leggi i Commenti ( 0 )

Irene Grandi - Alle Porte Del Sogno Album Cover Abbiamo visto sul palco di Sanremo 2010 la nuova canzone di Irene Grandi, La cometa di Halley canzone stupenda. Assieme ad essa la cantante ha pubblicato un album molto bello, "Alle Porte Del Sogno" che tocca diverse tematiche e che a dir di Irene segna un vero e proprio punto di svolta alla sua carriera. Il cd conterrà ben 11 brani tutti inediti e son ben 4anni che l'artista non proponeva un album tutto nuovo. Ricordiamo l'apparizione col disco cover "Bianco Natale", ma niente altro...
Un lavoro lungo completato soltanto di recente e con tanto lavoro frenetico....

Tracklist
  1. La cometa di Halley
  2. Tutti più felici
  3. Alle porte del sogno
  4. Mi manca
  5. Strada Sterrata
  6. Onde nere
  7. Greensburg
  8. L'amore che viene e che va
  9. Intendevi
  10. Ma
  11. Stai ferma


Questo post ti è piaciuto? Lascia un commento o iscriviti ai feeds così rimarrai sempre aggiornato sui nuovi contenuti!

Leggi i Commenti ( 0 )

Arisa - Malamorenò

Arisa Sul Palco Dell'Ariston 60° festival di Sanremo 2010Occhialoni giganti, look leggermente diverso, ma riecco sempre a Sanremo la dolcissima e brava Arisa. La canzone, come lo scorso anno Sincerità, è sicuramente fra le più allegre e spensierate in gara non trovate? Certo che essere nel marzo 2087 sarebbe bello, speriamo che davvero non scoppi il sole...


In caso di malfunzionamento, vi preghiamo di contattarci specificando il video


Testo

Può scoppiare in un attimo il sole
Tutto quanto potrebbe finire
Ma l'amore, ma l'amore no
Marzo del 2087
Nuvole pesanti dentro un cielo assente
Il mio pronipote è sulla luna
Emigrato per cercar la sua fortuna
Sulla terra resta solo chi non ce la fa
Ascoltando tante finte verità
Può scoppiare in un attimo il sole
Tutto quanto potrebbe finire
Ma l'amore, ma l'amore no
Anche i prati rinunciano ai fiori
Perché i fiori hanno perso i colori
Ma l'amore, ma l'amore no
Resta la speranza di cambiare
Come la paura di dover restare
Mio marito è sempre qui vicino
Dice che ritornerà di nuovo il cielo
Poi la notte prega per paura che anche Dio
Scappi e lasci tutto quanto nell'oblio
Può scoppiare in un attimo il sole
Tutto quanto potrebbe finire
Ma l'amore, ma l'amore no
Anche i prati rinunciano ai fiori
Perché i fiori hanno perso i colori
Ma l'amore, ma l'amore no
E a volte basta che sei qui vicino
A volte basta che ci sei
Perché a me basta che sei qui vicino
Perché a me basta che ci sei
Il dolore può farci cadere
La speranza potrebbe sparire
Ma l'amore, ma l'amore può
Far tornare a sorridere ancora
Imboccare una strada sicura
Sì l'amore, sì l'amore può
E se scoppia in un attimo il sole
Tutto quanto potrebbe finire
Ma l'amore, ma l'amore no
Anche i prati rinunciano ai fiori
Perché i fiori hanno perso i colori
Ma l'amore, ma l'amore no
Ma l'amore, ma l'amore
Ma l'amore, ma l'amore no
Ma l'amore, ma l'amore no
Ma l'amore, ma l'amore no…
Ma l’amore, ma l'amore…
No!


Questo post ti è piaciuto? Lascia un commento o iscriviti ai feeds così rimarrai sempre aggiornato sui nuovi contenuti!

Leggi i Commenti ( 0 )

Marco Mengoni - Credimi Ancora

Marco MengoniCome vincitore ad X-Factor, Marco Mengoni si è conquistato il diritto di partecipare alla 60°esima edizione del festival della musica italiana più importante, Sanremo 2010. "Credimi Ancora" canzone da lui stesso scritta. Un mix di energia avvolta da un leggero rock.....



In caso di mancato funzionamento, vi preghiamo di contattarci specificando il video

Testo

Sono un re matto
Cambio spesso regole
Non perdo mai
Nero e poi binaco
Muovo luce e tenebre per vincere
Freddo nel fuoco
Io non ho paura
Giura non averne mai
Ora
Credimi ancora
Prendi un respiro
Lasciati andare
Datti la spinta per saltare
Ora
Hai le mie mani
Stringimi forte
Non guardare indietro
Non ti lascerò
Forse si forse no
Mi trasformerò
Sarò lupo e rondine per gli occhi tuoi
Ti confonderò
Sarò forte e debole e mi amerai
Restami accanto qui nel mio labirinto
Ora
Credimi ancora
Cambia il destino
Non ti voltare
Se mi vuoi
Vieni e non pensare
Ora
Hai le mie mani
Tienile ancora
Adesso puoi fidarti
Io non ti perderò
Forse si forse no
Ora
Hai le mie mani
Tienile ancora
Adesso puoi fidarti
Non ti perderò
Forse si forse no
Prendi un respiro
Lasciati andare
Datti la spinta per saltare
Ora
Hai le mie mani
Stringimi forte
Non guardare indietro
Non ti lascerò


Questo post ti è piaciuto? Lascia un commento o iscriviti ai feeds così rimarrai sempre aggiornato sui nuovi contenuti!

Leggi i Commenti ( 0 )

Irene Grandi – La cometa di Halley

Irene Grandi La Cometa Di Halley L'esplosiva Irene Grandi riappare al festival di Sanremo che la lanciò nel panorama della musica italiana nel lontano 1994 quando partecipò alla sezione giovani con la canzone "Fuori". Da allora Irene ha fatto tantissima strada diventanto una delle voci femminili più in rilievo. La Cometa di Halley è fra le candidate per la vittoria di questo 60° Festival della canzone. Di seguito il link del video sul portale rai e il video recuperabile su Youtube..


In caso di mancato funzionamento, vi preghiamo di contattarci specificando il video



Testo

Tu vuoi vivere così
Per inerzia e per comodità
Per qualcosa che non riesco più a capire
E poi ami con tranquillità
Come un Dio lontano
Che non ha nè problemi
Nè miracoli da fare
Non capisci che ci ucciderà
Questo nostro esistere a metà
Che la casa ha i rubinetti da cambiare
Eppure un tempo ridevi
E mostrando il cielo
Mi disegnavi illusioni e possibilità
E la Cometa di Halley ferì il velo nero
Che immaginiamo nasconda la felicità
Tu vuoi vivere così
Coi vantaggi della civiltà
E pontifichi su ciò che ci fa male
Non vedi la stupidità di una relazione
Che non ha francamente neanche un asso da giocare
Non ci credi che ci ucciderà
Questo nostro vivere a metà
Che la stanza ha le pareti da rifare
Eppure un tempo ridevi
E mostrandomi il cielo
Mi disegnavi illusioni e possibilità
E la Cometa di Halley ferì il velo nero
Che immaginiamo nasconda la felicità
Lasciami da sola
Fallo solo per un pò
Lascia stare
Non pensarci più
Lasciami la radio accesa
Lasciami cantare
E qualche cosa da mangiare
Servirà
Ed una notte piangesti
Guardando nel cielo
Mi disegnasti illusioni e possibilità
E la Cometa di Halley ferì il velo nero
Che immaginiamo nasconda la felicità
Eppure un tempo ridevi
E mostrandomi il cielo
Mi disegnasti illusioni e possibilità
E la Cometa di Halley squarciò il velo nero
Che immaginiamo nasconda la felicità
Eppure un tempo ridevi
E mostrando il cielo
Mi disegnavi illusioni e possibilità
E la Cometa di Halley squarciò il velo nero
Che immaginiamo nasconda la felicità
Io ti dico addio
Tu mi dici ciao
Io ti dico addio
Tu mi dici ciao
Io ti dico addio
Tu mi dici ciao


Sito Irene Grandi



Questo post ti è piaciuto? Lascia un commento o iscriviti ai feeds così rimarrai sempre aggiornato sui nuovi contenuti!

Leggi i Commenti ( 0 )

Jessica Brando Sanremo 2010

Jessica Brando Avevo già pubblicato il testo della bellissima canzone di Jessica Brando, Dove non ci sono ore testo, ed avrei voluto tanto mostrarvi una foto e/o il video della giovane sul palco dell'Ariston, ma a causa di allungamenti nella scaletta del festival e a causa di una stupida legge, per cui i minorenni non possono andare in onda in diretta dopo la fatidica mezza notte, non è stato possibile. Immedesimandomi nella ragazza non riesco a pensare alla tristezza che potrebbe averla avvolta. Una ragazza che corona il suo sogno di cantante approdando addirittura all'evento più importante della canzone italiana, ma che non si può esibire nella sua prima serata. La rai per correre ai ripari ha mandato in onda il filmato durante le prove. Nessun abito, nessun trucco nessuna coreografica per questa bellissima canzone che nonostante tutto è riuscita a passare il turno. Sul sito della rai ho trovato almeno il video della canzone che potete guardare visitando il seguente collegamento



Forse alla potevano rinviare l'esibizone dal vivo alla serata successica o anticiparla.
Per fortuna Jessica è ancora in gara quindi la vedremo sicuramente.

Buona fortuna jessica



Questo post ti è piaciuto? Lascia un commento o iscriviti ai feeds così rimarrai sempre aggiornato sui nuovi contenuti!

Leggi i Commenti ( 0 )

Povia - La verità

Povia al 60° Festival Di Sanremo 2010
Abbiamo dovuto attendere, ma finalmente con la prima serata del festival di Sanremo abbiamo ascoltato le tante attese dei nostri artisti preferiti. Ormai ospite immancabile "Povia" ci ha sempre abituato a stupende "canzoni - poesie - canta storie" da "I Bambini Fanno Oh" a "Vorrei Avere Il Becco" sino a "Luca Era Gay" dello scorso anno. Quest'anno è la volta di "La Verità", canzone incentrata sull'amore.



In caso di malfunzionamento, vi preghiamo di contattarci specificando il video


Testo


Mamma papà ora vi vorrei parlare, solamente dell’amore
L’amore che mi avete dato, per tutta la vita
E dirvi che continuerò a ispirarvi
Perché il vostro cuore è immenso
Perché il vostro cuore vola
Vola sopra le parole
Sopra tutte le persone
Sopra quella convinzione di avere la verità, la verità.
Padre, ora tienimi la mano
Tienila vicino al cuore e potrai sentire che ti amo
E mentre il mondo fa rumore
Mentre il mondo può vedere il sole
Non voglio più dormire in fondo al mare
Chiedo solamente di volare
Volare sopra le parole
Sopra tutte le persone
Sopra quella convinzione di avere la verità
Ora posso amare, ora
Ora posso correre e giocare
Ora volo sopra le parole
Sopra tutte le persone
Sopra quella convinzione di avere la verità
Mamma, che ne sanno del dolore
Di quello che si può provare
Per una disperata decisione
E di quando avevi tu vent’anni
Fatti di progetti e sogni in cui desideravi un figlio
Che cambiava la tua vita
E che stringevi forte al cuore
E poi vedevi camminare
E lentamente costruire la sua vita con dignità
Ora posso amare, ora
Ora posso correre e giocare
Ora volo sopra le parole
Sopra tutte le persone
Sopra quella convinzione di avere la verità
Mamma, papà, un giorno ci rincontreremo
E ci stringeremo forte e faremo tante cose
Quando sentirete un brivido che corre sulla vostra pelle
È lì che io sarò presente
La vostra bambina per sempre
Ora posso amare, ora
Ora posso correre e giocare
Ora volo sopra le parole
Sopra tutte le persone
Sopra quella convinzione di avere la verità
Ora posso amare, ora, ora.


Questo post ti è piaciuto? Lascia un commento o iscriviti ai feeds così rimarrai sempre aggiornato sui nuovi contenuti!

Leggi i Commenti ( 0 )

Arisa - Album Malamorenò

Cover Arisa Album MalamorenòSi attende con ansia la conclusione della 60° edizione di Sanremo anche per poter vedere pubblicati i nuovi lavori degli artisti. Questa volta è il turno della simpaticissima e "originale" "Arisa" che il 19 febbraio presenterà ai fans il suo nuovo disco "Malamorenò". Causa festival ovviamente non abbiamo nessuna anticipazione. Chissà come sarà questa compilation. Dallo scorso anno col mega tormentone "Sincerità" ci aspettiamo molto e non sappiamo cosa aspettarci da questa solare ragazza..... gli immancabili occhioloni e poi? Chissà, per adesso fantasticchiamo un pò sui titoli dei brani in attesa di vederla sul palco dell'Ariston.


Tracklist

  1. Oggi
  2. Tornerai
  3. Pace
  4. Il Condominio
  5. La Gioia Di Un Attimo
  6. Sai Che C'è
  7. Se Non Ci Fossi Tu
  8. Scivola Veloce


Questo post ti è piaciuto? Lascia un commento o iscriviti ai feeds così rimarrai sempre aggiornato sui nuovi contenuti!

Leggi i Commenti ( 5 )

Sanremo 2010 - Album

Cover Sanremo 2010Manca ormai pochissimo al via della nuova edizione del festival di Sanremo di quest'anno 2010. I concorrenti in gara in questa 60° edizione sono davvero nomi di gran classe. Vi sono sorprese e anche bellissimi ritorni come Nino D'Angelo e l'immancabile Toto Cutugno, Pupo, Povia ed Arisa soltanto lo scorso anno fra gli emergenti.....
Tantissime attese dai giovani, sconosciuti da molti, ma famosi soprattutto sul web e facebook. Dovrebbero riuscire a raccogliere molti consensi dai giovani. Pensate in gara anche la giovane promessa Jessica Brando appena 15enne..
Come sempre sulla carta ci sono le potenzialità di un grandissimo Sanremo. Attendiamo soltanto l'inizio.
Dal 19 Febbraio sarà possibile acquistare la compilation che racchiude tutti i successi di questa edizione. Si compone di due cd:
Tracklist
CD1
  1. Irene Grandi - La cometa di Halley
  2. Marco Mengoni - Credimi ancora
  3. Arisa - Malamorenò
  4. Noemi - Per tutta la vita
  5. Valerio Scanu - Per tutte le volte che
  6. Sonohra - Baby
  7. Morgan - La sera
  8. Povia - La verità (Eluana)
  9. Irene Fornaciari feat. Nomadi - Il mondo piange
  10. Simone Cristicchi - Meno male
  11. Fabrizio Moro - Non è una canzone
  12. Enrico Ruggeri - La notte delle fate
  13. Pupo, E. Filiberto e Luca Canonici - Italia amore mio
  14. Toto Cutugno - Aeroplani
  15. Nino D'Angelo - Jammo jà
  16. Malika Ayane - Ricomincio da qui


CD2
  1. Broken Heart College - Mesi
  2. Jacopo Ratini - Su questa panchina
  3. Nicolas Bonazzi - Dirsi che è normale
  4. Jessica Brando - Dove non ci sono ore
  5. Mattia De Luca - Non parlare più
  6. La fame di Camilla - Buio e luce
  7. Luca Marino - Non mi dai pace
  8. Tony - Il linguaggio della resa
  9. Nina Zilli - L'uomo che amava le donne
  10. Romeus - Come l'autunno


Questo post ti è piaciuto? Lascia un commento o iscriviti ai feeds così rimarrai sempre aggiornato sui nuovi contenuti!

Leggi i Commenti ( 0 )

Marco Mengoni - Dove si vola

Marco Mengoni Vincitore X-Factor 2009


Come sempre ero alla ricerca di nuovi brani da ascoltare. Ormai Sanremo è alle porte e non vedo l'ora di ascoltare i brani in gara. Fra i più attesi vi è anche "Marco Mengoni", vincitore dell'ultimo X-factor, grazie al quale ha conquistato il posto alla 60esima edizione del festival. In attesa di ascoltare il suo ultimo singolo ho deciso di pubblicare "Dove Si Vola", una bellissima canzone dal testo stupendo che ha fatto incantare tantissime ragazze. Magari potrebbe diventare un'ottima dedica, con San Valentino alle porte...
Ecco un video cover tratto da youtube




In caso di mancato funzionamento, vi preghiamo di contattarci specificando il video



Testo

Cosa mi aspetto da te cosa ti aspetti da me
Cosa sarà ora di noi, cosa faremo domani
Potremmo dirci bugie tranquillamente
Oppure andare per mano per sempre
Fammi respirare ancora e portami dove si vola
Dove non si cade mai
Lasciami lo spazio e il tempo
E cerca di capirmi dentro
Vivimi ogni momento che ci sei
Che ci sei che ci sei
Cosa mi aspetto da te cosa ti aspetti da me
Adesso che siamo qui nudi sul tetto del mondo
Del mondo
Potremmo dirci bugie tranquillamente
Oppure andare per mano per sempre
Fammi respirare ancora portami dove si vola
Dove non si cade mai
Lasciami lo spazio e il tempo
E cerca di capirmi dentro
Vivimi ogni momento che ci sei
Che ci sei che ci sei
E non fermarti a quest’attimo
Che non ritornerà
E dimmi che ogni momento per noi sarà
Fantastico
Fammi respirare ancora portami dove
Si vola
Lasciami lo spazio e il tempo
Cerca di capirmi dentro
Vivimi ogni momento che ci sei
Che ci sei che ci sei
Cosa ti aspetti da me cosa mi aspetto da te

Prova a scaricare la canzone da MegaUpload: Clicca qui


Questo post ti è piaciuto? Lascia un commento o iscriviti ai feeds così rimarrai sempre aggiornato sui nuovi contenuti!

Leggi i Commenti ( 0 )

Valerio Scanu Per tutte le volte che


L'ennesimo ragazzo di Maria De Filippi che dopo essere uscito da Amici sta ottenendo un incredibile successo. Il 17 Febbraio pubblicherà il suo nuovo album "Per tutte le volte che" che esce parallelamente all'avventura a Sanremo 2010 di Valerio. L'album è stato registrato fra l'Italia e l'Inghilterra assieme alla partecipazione del produttore "Beppe Vessicchio" che sarà il suo accompagnatore sul palco dell'Ariston. L'album è la raccolta di grandi successi italiani e in più contiene un video in cui è lo stesso Scanu in persona a parlare direttamente ai suoi fans spiegando questo su periodo artistico. Come per il precedente progetto, "Sentimento" si attendono successi e scalate di classifiche. Chissà cosa ne pensano i fans.....

Tracklist
  1. Per Tutte Le Volte Che
  2. Indissolubile
  3. Mi Manchi Tu
  4. Quando Parlano Di Te
  5. Mai Dimenticata
  6. Credi In Me
  7. Il Dio D'America
  8. Miele
  9. Così distante


Questo post ti è piaciuto? Lascia un commento o iscriviti ai feeds così rimarrai sempre aggiornato sui nuovi contenuti!

Leggi i Commenti ( 0 )

Ballerina di Stefano Scandaletti Sanremo GIovani 2010

Una fra le canzoni che stanno riscuotendo più successo sul web è "Ballerina" dal testo un pò discusso. A portarla al festival "Stefano Scandeletti" che sembra non aver paura della critica. Il testo racconta la storia di una bellissima ballerina che tra sogni e desideri vede andare avanti la sua carriera solo grazie alla sua bellezza. In risalto i comportamenti diciamo indotti dalla televisione per piacere come ridere senza motivo e come attirare maggiormente l'attenzione. Certo forte il fatto che la ballerina si debba concedere al produttore...
Sembra quasi che la ballerina si un oggetto, proprio come quella che si trova spesso in molti carion dove la ballerina gira a comando....
Sarà difficile che una canzone del genere, anche se incorpora un messaggio forte, arrivi in finale e abbia speranze di vincere, ma chissà in fondo a Sanremo tutto può essere...


Video tratto da Youtube:




In caso di malfunzionamento, vi preghiamo di contattarci specificando il video


Testo

Sono nata ballerina
In una casa di peluches
Dentro il mio televisore
Tengo i grandi occhi blu
E ritaglio la mia vita
Incollando le figure
Del mio ultimo constume
Del mio petto che, solletica
Tutto quello che ho imparato
L'hanno messo in uno show
Tra la carne e l'attillato
Batto tutta la mia salsa
I tuo sguardo mi riprende
Spingo sempre un pò di più
Se poi mi batti un pò le mani
Io risplendo subito
E il sorriso più bello è il mio
E il corpo più bello è quello mio
Quando la luce mi accende
Sento tutta la mia maschera
Che ride ride ride
E non so perchè
E la vità più bella è mia
E il culo più bello è quello mio
QUando la luce mi accende
Sento tutta la mia maschera
CHe ride ride ride
E non so perchè
E non so perchè
Sono nata ballerina
Inseguendo le farfalle
E strappandogli le ali
Per l'ombretto dei miei occhi
Nel richiamo degli uccelli
Io raffino la mia razza
Dentro la mia pelle d'oca
Ho un petto che solletica
Le altre parlano d'amore
Lacrimando le cipolle
Il mio organi perfetto
Lo so solo al produttore
Gli dipingo tutto rosa
Anche il cielo se mi va
Se poi mi batti un pò le mani
Io divento subito
Se poi mi batti un pò le mani
Io divento subito
L'amore tuo
E il sorriso più bello è il mio
E il corpo più bello è quello mio
Quando la luce mi accende
Sento tutta la mia maschera
Che ride ride ride
E non so perchè
E la vita più bella è mia
E il culo più bello
É quello mio
Quando la luce mi accende
Sento tutta la mia maschera
Che ride ride ride
E non so perchè
E non so perchè
E non so perchè

Prova a scaricare il brano da MegaUpload: clicca qui


Questo post ti è piaciuto? Lascia un commento o iscriviti ai feeds così rimarrai sempre aggiornato sui nuovi contenuti!

Leggi i Commenti ( 0 )

Jessica Brando - Dove non ci sono ore

Jessica Brando, foto tratta dal sito jessicabrando.it
Oggi ero sempre alla ricerca dei nuovi brani che parteciperanno fra qualche giorno al festival. Trovare i brani dei big è praticamente impossibile. Un pò più semplici quelli della categoria giovani. Su Youtube ho visto il video della canzone di "Jessica Brando", non potevo non recensirlo. Questa bellissima ragazza arriva all'esordio nel campo musicale dopo aver pubblicato il suo album "25 Settembre", che ha raccolto consensi soprattutto sul web, dopo tanta gavetta iniziata da piccolissima, seguendo lezioni di canto e ballo, e componendo un piccolo gruppo coi suoi amici cantando canzoni cover. Arriva alle finali di Sanremo con "Dove non ci sono ore" scritta da Valeria Rossi e prodotta da Umberto Iervolino. Al primo ascolto si rimane sicuramente sbalorditi. Non mi aspettavo, da una ragazza appena 15enne, una voce così stupenda. Probabilmente emergere sul palco dell'ariston sarà molto difficile, ma ci sono tutte le credenzialità per migliorare crescendo e di intraprendere un'ottima carriera per questa cantante. Un Augurone e un in bocca al lupo a Jessica.





In caso di malfunzionamento, vi preghiamo di contattarci specificando il video



Testo


Spesso come sei
E anche come ti inganni
Non so sai divorare i silenzi
Di un cuore che non sa
Stare al posto suo
E guardare soltanto
Ed immagini di chi chiede aiuto
Ma si sta sempre troppo
Lontano....da te
Se ti chiederò di cercare sempre
Al di là delle apparenze
Che mondo che c'è qua
Senza più cielo di chilometri
Questo è un volo per rinascere qui
È un altro mondo dove oggi sono ore
Non c'è mai niente che muore
Sei vicino a me, ma ti sento distante
È una cosa che, se la tocchi si rompe
Le nostre lacrime
Sono giorni che, ti passano accanto
Sogni ore come era amare cos'è dare com'è volare più in alto
Da qui
Orologi per ammirare, dimenticare sfidare un mondo che è un guanto
Che cambi in volo oggi
Senza più cielo di chilometri
Questo è un volo per rinascere qui
Ogni progetto ti racconta nuove storie
Non c'è mai niente che muore
Portami un cielo di chilometri
Come facciamo a ricoscerti qui
Dammi un respiro una scusa per restare
Mi chiami vita perchè è nome mio
Ma c'è una porta che non c'era prima
Domani sarà pure un altro giorno si vedrà
Oro ho solo un nome,
Ma non sono più io

Prova a scaricare la canzone da qui: MegaUpload


Questo post ti è piaciuto? Lascia un commento o iscriviti ai feeds così rimarrai sempre aggiornato sui nuovi contenuti!

Leggi i Commenti ( 3 )

Amy MacDonald - Album Curious Thing

Amy Macdonald
Dopo aver incantato tantissimi fans e scalato classifiche, la bravissima cantante "Amy MacDonald" si appresta a pubblicare il suo secondo album "Curious Thing" che sarà disponibile da giorno 8 marzo in corrispondenza con la festa della donna. Nel disco sono contenute alcune traccie live registrate fra le capitali europee in cui ha fatto sosta la cantante durante il suo tour. Il singolo che anticipa l'uscita dell'album è "Don't Tell Me That It's Over".

Tracklist
  1. Don't Tell Me That It's Over
  2. Spark
  3. I Got No Roots
  4. Love Love
  5. An Ordinary Life
  6. Give It All Up
  7. My Only One
  8. This Pretty Face
  9. Troubled Soul
  10. Next Big Thing
  11. Your Time Will Come
  12. What Happiness Means To Me
  13. Dancing In The Dark - Live In Philadelphia


Il Sito di Amy MacDonald



Questo post ti è piaciuto? Lascia un commento o iscriviti ai feeds così rimarrai sempre aggiornato sui nuovi contenuti!

Leggi i Commenti ( 0 )

Amy Macdonald
Amy Macdonald, la bravissima cantautrice inglese, arrivata immediatamente al successo col suo album dei record "This is the life", ritorna ad appassionare i fans con il nuovo cd "Curius Thing" previsto per marzo. Il primo singolo che anticipa l'uscita del disco è "Don't Tell Me That It's Over". A primo impatto la canzone sembra molto bella e il ritmo travolgente. Attendiamo con ansia l'uscita sugli scaffali compact disk...
Un video tratto da youtube






In caso di malfunzionamento, vi preghiamo di contattarci specificando il video



Testo

Tell me why this world is a mess
I thought you always tried the best
Tell me what am I to do, maybe you should do it too
Tell me why they're sleeping alone
No house, nowhere to call a home
Tell me what I meant to see
Won't you stop preaching at me
And I wanna see what is all about
And I wanna live, wanna give something back
Don't tell me that it's over
It's only just begun
Don't tell me that it's over
All the money in the world would never set all the wrongs to right
All the fire in the world will never set my heart alive
A dream of the day, when it's all gone away
And the sun is shining bright
A dream of the day when it's all gone away
The dreams are finite.
Don't tell me that it's over
It's only just begun
Don't tell me that it's over
Don't tell me that it's over please I'm on my knees
I'm beggin you to stop.
Please I'm on my knees, I'm beggin you to stop.

Traduzione


Dimmi perché questo mondo è un casino
Ho pensato che tu abbia sempre provato il meglio
Dimmi cosa devo fare, forse dovresti farlo anche tu
Dimmi perchè loro dormono da isolati
Nessuna casa, nessun posto da chiamare casa
Dimmi cosa ho dovuto vedere
Non smette di predicare contro di me
Voglio vedere che cosa c'è tutto attorno
Io voglio vivere, voglio dare qualcosa in cambio
Non mi dire che è finita
È appena cominciata
Non mi dire che è finita
Tutto il denaro del mondo non avrebbe mai potuto ripagare torti da correggere
Tutto il fuoco nel mondo non sarà mai vivo come il mio cuore
Un sogno di giorno, quando tutto è andato via
E il sole splende luminoso
Un sogno di giorno in cui tutto è andato via
I sogni sono finiti.
Non mi dire che è finita
È appena cominciata
Non mi dire che è finita
Non mi dire che è finita per favore io sono in ginocchio
Ti implorando di fermarti.
Per favore io sono in ingocchio, ti sto implorando di fermarti

Per scaricare la canzone, clicca qui.


Questo post ti è piaciuto? Lascia un commento o iscriviti ai feeds così rimarrai sempre aggiornato sui nuovi contenuti!

Leggi i Commenti ( 0 )

Enrico Nigiotti - Libera Nel Mondo

Enrico Nigiotti

Forse fra i primi a sostenere il bravissimo Enrico Nigiotti. Lo seguo addirittura prima che entrasse fra le file di Amici. Avevo per giunta pubblicato una sua canzone, nell'altro blog, Enrico Nigiotti - Addio che a mio avviso è fra le più belle sino ad ora da lui proposte. In occasione dell'uscita del nuovo album di amici prevista per giorno 12, Nigiotti propone "Libera Nel Mondo" che ha giusto presentato ieri al serale di amici. Una canzone molto romantica e dai lati molto teneri e graziosi.


In caso di malfunzionamento, vi preghiamo di contattarci specificando il video

A me non soddisfa appieno. Forse pretendo troppo da questo artista. A voi piace? Cosa ne pensate?
Testo

Siediti qui
E lascia che io
Pensi a te
Come se
Fossi me.
Vedo un cielo cercare le stelle,
Luccica, splende già
Tu non sai che
È l'amore che mi dai
Richiede tempo, tanta attenzione
sensualità.
Non ti dirò
Troppi discorsi a vanvera farò
Solo te anima intima
Con te parlerò io lo farò
E del mio cuore i segreti ti svelerò
E sarai libera nel mondo.
Tu non sai
Nell'amore che mi dai
Tu non sai
Il ricordo che non vuoi
Richiede tempo.
E ti dirò
Troppi discorsi a vanvera farò
Solo te anima intima
Con te volerò, cosi farò
E del mio cuore i segreti ti svelerò
E sarai libera nel mondo.
Ti dirò affronterai le voci del cuore
Che tu sia libera nel mondo.


Questo post ti è piaciuto? Lascia un commento o iscriviti ai feeds così rimarrai sempre aggiornato sui nuovi contenuti!

Leggi i Commenti ( 0 )

Nicolas Bonazzi Giovane talento bolognese, Nicolas che secondo voci indiscrete è sostenuto da Celso Valli noto per aver spesso lavorato con grandissimi artisti come Mina. La canzone colpisce subito per il timbro della voce di questo ragazzo e il bel testo della canzone. Sul web è già presente l'anteprima. Ecco il video che si trova su youtube


In caso di malfunzionamento, vi preghiamo di contattarci specificando il video



Testo

Eeeee
Mmmm
Mi piace quando vuoi parlare
A mezza voce senza far rumore
Senza nemmeno accendere la luce
Perchè c'è qualcun altro che non vuoi svegliare
E poi mi piace che ti fai sentire
Ogni volta è banale ma ti sto ad ascoltare
Perche è bello dirsi che è normale
Vergognarsi appena dopo aver fatto l'amore
Dirsi che è normale
Non ti domandare non c'è niente da sapere
È che a volte il silenzio ha il suo valore
Perché tu sai che quando non so cosa dire
Preferisco stare ad ascoltare
Tanto è inutile spiegare
Che ogni mio equilibrio
È momentaneo e la mia anima veloce
Un istante cambia forma alla mia mente
Cambia forma alla mia mente
Mi piacerebbe indovinare
la fonte autentica
del tuo piacere,
Quando mi fissi senza mai parlare
Perché è da tanto tempo che mi vuoi avere
E poi mi piace che mi stai a sentire
Per quanto è banale tu mi fai parlare
E la tua voce chiama tante cose che non so davvero dove cominciare
Dove cominciare
Dirsi che è normale
Non c'è niente da capire
È che a volte il silenzio può bastare
Perché tu sai che quando non so cosa dire
Preferisco stare ad ascoltare
Tanto è inutile spiegare che ogni mio equilibrio
È momentaneo e la mia anima veloce
Un' istante cambia forma alla mia mente
Cambia forma alla mia mente
Cambia forma alla mia mente
Dirsi che è normale
Non c’è niente da capire
È che a volte il silenzio può bastare
Perché tu sai che quando non so cosa dire
Preferisco stare ad ascoltare
Tanto è inutile spiegare,
Che ogni mio equilibrio
È momentaneo la mia anima veloce
Un istante cambia forma alla mia mente
Cambia forma alla mia mente
Cambia forma alla mia mente
Cambia forma alla mia mente!


Il Myspace di Nicolas



Questo post ti è piaciuto? Lascia un commento o iscriviti ai feeds così rimarrai sempre aggiornato sui nuovi contenuti!

Leggi i Commenti ( 0 )

Related Posts with Thumbnails

Lettori fissi

Si è verificato un errore nel gadget

Ultimi Commenti